It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

Bisogna pensare al terapista occupazionale come alla persona che esamina le attività quotidiane, e poi le modifica per renderle il più efficienti possibile, suggerendo modi per rendere ogni cosa – dal modo di sedersi alla coordinazione dei movimenti – più adatti alla casa e all’ambiente di lavoro.

Curated Tags