It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

Ogni Centro per la sclerosi multipla è una struttura specializzata che mira ad offrire alla persona con sclerosi multipla un supporto completo in qualsiasi fase della terapia.

Nella maggior parte dei Centri si può trovare un team multidisciplinare, che può essere composto da diverse figure professionali che interagiscono nel trattamento di questa patologia: neurologo (con competenze specifiche sulla sclerosi multipla), urologo, ginecologo, neuroradiologo, psicologo, infermiere, fisiatra, fisioterapista e assistente sociale.

Grazie alle singole competenze, lo staff sanitario, sia medico che infermieristico, può quindi assistere in modo efficace il paziente e i suoi familiari.

Dall'informazione sulla patologia e sui trattamenti a disposizione, all'ascolto delle problematiche pratiche e psicologiche del paziente, ai suggerimenti su come seguire la terapia in modo corretto e su come condurre uno stile di vita che possa alleviare il più possibile i sintomi, la persona con sclerosi multipla trova le risposte a tutti i dubbi e a tutte le incertezze relativi alla malattia.

Può ricevere, inoltre, informazioni su quali servizi e tipologie di assistenza sociale il territorio di riferimento mette a disposizione o su quali sono le associazioni e organizzazioni maggiormente attive a livello locale.

Un buon punto di riferimento, in grado di indirizzare a questi servizi e network di assistenza, è l'assistente sociale, una delle figure professionali presente in alcuni Centri per la sclerosi multipla. In alternativa, un valido supporto informativo è offerto dal numero verde AISM 800-803028 (per orari e dettagli, visitare la pagina AISM) che, oltre alla consulenza di un neurologo, si avvale della collaborazione di assistenti sociali e consulenti del lavoro, particolarmente esperti in materia di diritti (lavoro, patente, agevolazioni, ecc). Il Servizio Sanitario Nazionale prevede alcuni servizi assistenziali per le persone con sclerosi multipla, sulla base di determinati requisiti previsti dallo stesso SSN.

Una corretta informazione sulla patologia e la costante condivisione con il personale sanitario sono aspetti importanti per fare scelte consapevoli e responsabili e per poter affrontare nel modo migliore la sclerosi multipla e imparare a convivere con questa malattia1-2-3.

In breve

  • I Centri per la sclerosi multipla sono strutture specializzate, con team multidisciplinari di figure professionali esperte nel trattamento della patologia, sotto tutti i punti di vista.
  • Per informazioni sul network di assistenza sul territorio, ci si può avvalere della consulenza di un assistente sociale (nei Centri o tramite numero verde AISM)
  • Corretta informazione e costante condivisione con il personale sanitario sono un importante passo per affrontare nel migliore dei modi la malattia.

Riferimenti:

  1. Johnson J. On receiving the diagnosis of multiple sclerosis: managing the transition. Mult Scler 2003;9:82-88 http://msj.sagepub.com/content/9/1/82
  2. Heesen C, Shäffler N, Kasper J, Mühlhauser I, Köpke S. Suspected multiple sclerosis: What to do? Evaluation of a patient information leaflet. Mult Scler. 2009;15:1103-1112
  3. Lode K et al. Multiple Sclerosis 2007; 13: 792-9
Curated Tags