La storia di Alessio | Scacco Matto

It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

IL BIKER CHE NON SI È ARRESO

Per Alessio tutto è iniziato nell’agosto del 2018: quella mattina si è svegliato con un formicolio in tutto il corpo, per il quale era stato poi ricoverato per una settimana e da cui erano partiti tutti gli accertamenti. Il giorno dopo sarebbe dovuto partire per un viaggio in moto di 20 giorni fino a Capo Nord, sognato sin da bambino.  I mesi successivi sono trascorsi tra esami e continue ricadute, mesi in cui Alessio ha iniziato a informarsi sui sintomi e a documentarsi. All’inizio alcuni medici avevano parlato solo di un fenomeno passeggero, di Sindrome Clinicamente Isolata, Ma le successive ricadute, i nuovi ricoveri e i cicli di cortisone, hanno portato nel febbraio 2019 a ufficializzare diagnosi di sclerosi multipla.

Ha sempre amato viaggiare, ha girato mezzo mondo lavorando sulle navi da crociera come primo ufficiale di macchina. Non poteva credere di dover rinunciare a questo sogno: pensare di abbandonarlo è stato come “andare a sbattere contro un muro”.

Stare seduto sul divano a commiserarsi non era proprio per lui. Piuttosto in sella! È stato così che ha iniziato a pianificare, d’accordo con il suo medico, il suo nuovo viaggio e dare sfogo alla sua grande passione per la moto: 100 giorni in sella in un viaggio in solitaria attraverso l’Europa e fino a Capo Nord.

Quell’esperienza lo ha cambiato; gli ha insegnato che viaggiare non solo è possibile, anche con la SM, ma ti carica di sensazioni così positive da essere terapeutiche. Ha deciso così di impegnarsi per aiutare gli altri a “rimettersi in moto” per proseguire il proprio viaggio nella vita, lasciandosi alle spalle la paura di non farcela.

    lanalisi dell'esperto

    L’ADERENZA TERAPEUTICA UN’ARMA PER VINCERE LA PARTITA CONTRO LA SM

    I NOSTRI PROTAGONISTI E LE LORO STORIE AUDACI

    GUARDA I VIDEO
    CON I CONSIGLI DEI NOSTRI ESPERTI

    Si ringraziano le persone con SM di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla per aver collaborato alla realizzazione del progetto

    Share Your Story

    Visit the Living Like You social channels to join the discussion and get the latest updates.